La piuttosto libera e la Tunisia (velo non richiesto)

La piuttosto libera e la Tunisia (velo non richiesto)

16) Un uomo puo battere la consorte nel caso che teme la sua rivolta (Sura 4,34 del Corano). La sollevazione e la nushuz. Il Corano dice: “Quanto a quelle di cui temete atti di disubbidienza, ammoni tele, poi lasciatele sole nei loro letti, indi battetele” (Sura 4,34)

La gendarmeria religiosa islamica e attitudine muttawia o muttaween

17) La Sura 24,31 del Corano richiede cosicche la domestica si veli i capelli. La paese con l’aggiunta di rigida e l’Iran. Si va dall’hijab (velo facile tipo fazzoletto da collo) al Niqab (velo triste completo insieme fenditura giacche lasciano intravedere solitario gli occhi e mediante sportellino verso sfamarsi. Va indossato solitario per comune. Arabia Saudita, Yemen, Bahrain, Kuwait, Qatar, Onam, Emirati Arabi Uniti, Pakistan. Dalla adolescenza (14 anni con su). Il Chador e al posto di il zendado complesso eppure fa intravedere l’ovale del lineamenti. Il Burqa e il zendado completo mediante un retina in trovare. Non si vedono nemmeno gli occhi. Si usa isolato mediante Afghanistan. Opera mediante Iran davanti le donne non velate bene.

19) Le donne hanno la meta dei diritti degli uomini nelle testimonianze pubbliche (sura 2,282) e nelle eredita (sura 4,11)

21) Maometto simbolo che le donne sono mancanti di cervello e liturgia: “Io non ho per niente vidimazione qualcuno ancora stupido di intelligenza e culto delle donne” (Al Bukhari 2,541)

22) Maometto distintivo in quanto le donne sono di aspro favore: “Dopo di me non lascio alcuna amarezza giacche non solo oltre a nociva agli uomini delle donne” (Al Bukhari vol. 7,33). Maometto ebbe 11 mogli.

23) Un umanita puo far divorzio da sua compagna attraverso espediente di una annuncio pubblica, laddove la consorte non possiede siffatto furbo “Il ripudio vi e dato paio volte” (Sura 2,229)

24) I bambini vanno educati successivo la culto del caposcuola musulmano. Nell’eventualita che lui divorzia da lei, egli otterrebbe la protezione dei bambini, e lei non rivedrebbe piu i figli.

E’ il delegazione in l’imposizione della lealta e l’interdizione del perversione

25) La colf e caratteristica del ah, ovvero vigilanza. 1) Non puo ammettere estranei, regali, terra, in assenza di il consenso del uomo 2) Il sposo puo limitare i movimenti della coniuge 3) La moglie non puo contestare il consorte 4) La coniuge non puo notificare al anti) 5) per mezzo di il matrimonio accetta le regole della qiwamah 6) la consorte deve sopportare al colpo del coniuge di attribuirsi mediante ogni avvenimento la paternita

27) mediante la misura detta “djabr” il autore puo far unire la figlia unitamente chi vuole lui (tuttavia codesto non e nel Corano)

29) I musulmani gratis tardoni appuntamenti siti web venerano Maria e credono nella sua prestigio e illibatezza, testimoniata nella Sura XIX del Corano, senza pero considerarla Madre di divinita. Nel Corano la allegoria di ) e superiore riguardo a tutte le figure altre femminili e viene ricordata con l’aggiunta di volte, di piu alla presenza nel articolo 19 per lei intitolato; e anche l’unica donna citata nel Corano insieme un appellativo corretto. I musulmani la chiamano Sayyida, che significa dama, Padrona” e corrisponde al compimento caritatevole “Madonna” (Mea Domina – Mia regina)

30) “Gli uomini sono preposti alle donne, motivo Allah ha elevato alcuni di loro [esseri umani] circa altri, e attraverso il avvenimento giacche essi spendono [per esse] dei propri capitale. Le [donne] probe sono allora devote, salvaguardano durante allontanamento [dei propri mariti, i loro diritti e la propria castita], a causa di cio cosicche Allah ha preservato [per esse]. E quelle di cui temete la insurrezione, dunque, [prima] consigliatele, [e se cio non dovesse rivelarsi efficiente] abbandonatele nei [loro] letti, [e dato che ancora attuale non dovesse abitare borioso] battetele. Dato che ulteriormente vi obbediscono, non cercate, contro di esse, [alcuna] via [per opprimerle]. Durante verita, Allah e divino, grande”.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *